“…l’uomo non è esposto soltanto alla minaccia dell’olocausto nucleare o ai pericoli che nascono dall’inquinamento e dalla distruzione dell’ambiente: c’è una malattia più sottile che lo insidia, ed è il declino delle sue qualità più specificatamente umane”.

Konrad Lorenz nel 1983 (il declino dell’uomo). Dopo quasi quarant’anni vedo il suo timore prendere forma.

Messaggi in una bottiglia: uno spunto di riflessione sul mondo segreto del Lupo Cerviero

  • Messaggio in una bottiglia n° 13 L’uomo e il cervo, secoli di storie e di leggende
    In questo periodo dell’anno, se vi avventurate in zone boschive della nostra penisola (ma non accade solo qui), può capitare di sentire il possente bramito dei maschi di cervo.  Ogni anno, tra settembre e ottobre, il cervo maschio si dedica al corteggiamento e ad affermare il proprio diritto a procreare esibendosi in tutto il suo vigore davanti alle femmine del branco.  Durante tutto l’anno i cervi maschi vivono tra di loro, in piccoli gruppi, fino all’arrivo dell’autunno quando spontaneamente si allontanano l’uno dall’altro per poi ritrovarsi e sfidarsi a suon di bramiti. Il cervo che con il proprio verso riesce […]

Libri e racconti

Condividi su: